Rischio chimico: quando la classificazione di una miscela non è univoca

  • -

Due esempi relativi alla valutazione del rischio chimico al di fuori dell’ambito di applicazione del Regolamento CLP: cosmetici e rifiuti. La valutazione cambia a seconda del fine a cui è destinato un prodotto?

Continua a leggere su: PUNTO SICURO