Corso di aggiornamento per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento

Ti potrebbe interessare...

Seleziona l'edizione di tuo interesse:

€ 120,00

DATE E ORARI EDIZIONE:

01-10-2020

Dalle ore 13:00

Alle ore 17:00

PADRONE SRL


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:

Questo corso si terrà in presenza presso la sede indicata.

Riferimenti normativi

Artt. 36, 37, 66, 73, 121 e Allegato IV, punto 3 del D.Lgs. 81/2008 e DPR 177/2011.

Come indicato nei riferimenti normativi sopra citati, qualsiasi attività lavorativa svolta nell’ambito di ambienti confinati o con sospetto di inquinamento, può essere svolta unicamente da lavoratori che abbiano ricevuto un’adeguata informazione e formazione mirata alla conoscenza dei fattori di rischio propri di tali attività nonché addestrati al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e delle attrezzature di lavoro idonei alla prevenzione dei rischi.

Obiettivi del corso

L’obiettivo del corso è quello di aggiornare le competenze in materia di sicurezza per tutti gli addetti impegnati nei lavori in spazi confinati o sospetti di inquinamento dal punto di vista normativo/legislativo, dando cenno in merito all’identificazione e valutazione dei rischi ed illustrando le misure di carattere tecnico, quali procedure, dispositivi di protezione individuale e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza.

Destinatari

Il corso è rivolto ai Lavoratori, Preposti, Dirigenti, RSPP, ASPP e RLS che effettuano e/o supervisionano i lavori negli spazi confinati o con sospetto di inquinamento.

Durata del corso

Il corso ha una durata di 4 ore.

Programma

Modulo teorico

  • D.P.R. 177/11: qualificazione delle imprese e dei lavoratori addetti ai lavori in spazi confinati o ambienti con sospetto d’inquinamento;
  • La guida ISPESL e il manuale illustrato della Commissione Consultiva Permanente sui lavori in spazi confinati;
  • L’importanza di una preventiva identificazione e valutazione dei rischi svolta dal Datore di Lavoro come strumento per garantire la sicurezza durante i lavori in spazi confinati o ambienti sospetti d’Inquinamento;
  • Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento;
  • Il permesso di lavoro;
  • Le attrezzature per i lavori in Ambienti Confinati: misuratori di ossigeno e di inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo;
  • Gli impianti di rilevazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione e la regolare manutenzione;
  • Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi per il recupero dei lavoratori.

Modulo pratico

  • Prova pratica di utilizzo di specifico strumento per la misurazione degli inquinanti, esplosività e presenza di ossigeno;
  • Prova pratica di accesso in uno spazio confinato e di recupero di un lavoratore in un’area specificatamente attrezzata.

Docenti

Tutti i nostri docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011, rep. atti n. 221/CSR e dei criteri previsti dal Decreto Interministeriale 6 marzo 2013.

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa su supporto CD, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale, per ogni partecipante verrà rilasciato l'attestato di frequenza.