Caricamento Eventi

Riferimenti normativi

Il Decreto Legislativo n. 81/2008 prevede che l’esecuzione di lavori su parti in tensione sia affidata a lavoratori riconosciuti idonei dal datore di lavoro i quali, secondo le indicazioni della norma CEI 11-27, sono qualificati come Persona Avvertita (PAV), Persona Esperta (PES) o Idonea ai lavori sotto tensione (PEI).

La Norma CEI 11-27 fornisce prescrizioni e linee guida per individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica delle attività del lavoro elettrico, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle Persone Avvertite (PAV), Esperte (PES) o Idonee (PEI) ad operare in tensione sugli impianti elettrici.

 

Obiettivi del corso

L’obiettivo del corso è quello di aggiornare la preparazione del personale che svolge lavori elettrici con particolare riguardo al possesso delle necessarie conoscenze teoriche-pratiche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori.

 

Destinatari

Il corso è rivolto al personale esposto a rischio elettrico che esegue lavori in prossimità di impianti elettrici, su impianti elettrici fuori tensione o sotto tensione, per tensioni fino a 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua.

 

Durata del corso

Il corso ha una durata di 8 ore.

 

Programma

Parte 1: Lavori fuori tensione

Disposizioni legislative e norme tecniche in materia di sicurezza degli operatori elettrici:

  • Prescrizioni del testo unico della sicurezza sul lavoro in materia di lavori su impianti elettrici;
  • Obblighi del datore di lavoro;
  • Valutazione dei rischi;
  • Lavori Sotto Tensione;
  • Lavori in prossimità di parti attive: Distanze minime consentite;
  • Esercizio e manutenzione degli impianti elettrici: la norma CEI EN 50110;
  • Analisi delle procedure per l’esercizio normale;
  • Analisi delle procedure di manutenzione.

Effetti della corrente elettrica attraverso il corpo umano:

  • Shock elettrico ed effetti dell’arco elettrico;
  • Effetti fisiologici della corrente elettrica sul corpo umano;
  • Indicazioni sul primo soccorso a persone colpite da shock elettrico. Il BLS (Basic Life Support).

Impianti di terra, quadri e macchine:

  • Dispositivi di protezione dai contatti diretti ed indiretti. Sovraccarico e cortocircuito;
  • Classificazione dei sistemi elettrici secondo la CEI 64-8;
  • Aspetti legati alla sicurezza dei quadri e delle macchine.

Esecuzione dei lavori sugli impianti elettrici, CEI 11-27 IV edizione:

  • Definizione di lavoro elettrico;
  • Modalità di comunicazione tra personale durante l’esecuzione di un lavoro elettrico;
  • Attrezzi e dispositivi di protezione individuale più comuni;
  • Peculiarità professionali richieste alle persone esperte (PES) e alle persone avvertite (PAV);
  • La figura di responsabile dell’impianto;
  • La figura del preposto ai lavori;
  • La documentazione di supporto: definizione del piano di intervento e del piano di lavoro.

Parte 2: Lavori sotto tensione

Aspetti fondamentali dei lavori sotto tensione per sistemi di categoria 0 e I:

  • Definizione lavori elettrici in tensione per sistemi di categoria 0 e I;
  • Attività preliminari, disposizioni, individuazione delle zone e degli strumenti;
  • Procedura per interventi in prossimità di parti sotto tensione;
  • Procedura per interventi con parti sotto tensione.

 

Docenti

I docenti di questa formazione sono esperti nella sicurezza degli impianti elettrici, dotati di esperienza nella progettazione, manutenzione e verifica degli impianti elettrici, esperti nella formazione degli addetti ai lavori elettrici di cui alla Norma CEI 11-27 ed in possesso delle qualifiche previste dall’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011, rep. atti n. 221/CSR e dei criteri previsti dal Decreto Interministeriale 6 marzo 2013.

 

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa in formato digitale, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

 

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale, per ogni partecipante verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

  • Avvio confermato
  • Durata
    8 ORE
  • Calendario
    Ven, 30 Luglio 2021
    da 08:00 a 17:00

  • Tipo di Evento
    Videoconferenza