Corsi di Formazione e Aggiornamento per RSPP/ASPP

L’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 repertorio atti n. 128/CSR, fornisce le indicazioni metodologiche per la progettazione e la realizzazione dei percorsi formativi necessari per assumere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).

Il percorso formativo per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione è strutturato in distinti moduli:

  • Modulo A: costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP ed è propedeutico per l’accesso agli altri moduli.
  • Modulo B comune: è il modulo correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, necessario per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP. Il Modulo B comune è esaustivo per tutti i settori produttivi, ad eccezione di quatto per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione di seguito indicati:
    • Modulo B-SP1 (Agricoltura - Pesca): modulo di specializzazione per settori ATECO 2007 “A - Agricoltura, Silvicoltura e Pesca”.
    • Modulo B-SP2 (Cave - Costruzioni): modulo di specializzazione per settori ATECO 2007 “B - Estrazione di minerali da cave e miniere” e “F - Costruzioni”.
    • Modulo B-SP3 (Sanità residenziale): modulo di specializzazione per settori ATECO 2007 “Q - Sanità e assistenza sociale (1 - Servizi ospedalieri e 87 - Servizi di assistenza sociale residenziale)”.
    • Modulo B-SP4 (Chimico - Petrolchimico): modulo di specializzazione per settori ATECO 2007 “C - Attività manifatturiere (19 - Fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio e 20 - Fabbricazione di prodotti chimici”.
  • Modulo C: modulo di specializzazione per le sole funzioni di RSPP, finalizzato all’acquisizione delle conoscenze ed abilità relazionali e gestionali utili per progettare e gestire i processi formativi ed organizzativi nonché ad utilizzare le corrette forme di comunicazione aziendale.

L’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 inoltre, al fine di poter mantenere le rispettive qualifiche, obbliga i RSPP e gli ASPP a seguire corsi di aggiornamento quinquennali.